Leggi, News

Decreto crescita: agevolazioni per imprese edili

Decreto crescita

Novità normative: con il decreto crescita, pubblicato in Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana in data 30 aprile 2019, con valore dal 1 maggio 2019, è stata introdotta una importante agevolazione fiscale in ambito edilizio.

Un’impresa che compra per demolire e ricostruire un fabbricato, infatti, non pagherà più il 9% di imposte sul prezzo, bensì solo le imposte fisse.

Devono essere rispettate determinate condizioni: l’acquisto dovrà essere effettuato entro il 31 dicembre 2021; chi compra dovrà essere un soggetto imprenditore (individuale o societario) che svolga attività di costruzione o ristrutturazione di edifici; l’acquisto dovrà avere ad oggetto un intero fabbricato, indipendentemente dalla sua natura residenziale, commerciale, artigianale, industriale, agricola; il soggetto acquirente dovrà demolire e ricostruire entro 10 anni dall’acquisto e, sempre entro tale termine, vendere; non c’è necessità che il fabbricato ricostruito sia identico a quello demolito; la costruzione dovrà essere effettuata in chiave antisismica; il nuovo edificio dovrà avere classificazione energetica “A” oppure “B”.

 

 

decreto crescita

Richiesta maggiori informazioni sull’argomento: decreto crescita

Se necessiti di maggiori informazioni sull’argomento decreto crescita puoi contattare lo Studio Notarile del Notaio Gabriele Naddeo al numero Tel. 011.9975970.
Puoi richiedere informazioni sull’argomento decreto crescita anche via email notaio@notaionaddeo.it o tramite il form di contatto.
Lasciando i tuoi dati potrai essere ricontattato dal notaio.

 

Segui il notaio Naddeo anche sui social:

Facebook
Instagram
Youtube
Linkedin