Casa, Professione Notaio

Costo notaio

Costo notaio.
Molti si lamentano dei costi del notaio, ma nella parcella quanto incidono le imposte e le tasse riscosse per conto dello Stato?

Le imposte e le tasse sulla parcella indicata dal notaio/costo notaio in media  incidono sul 70%, ma molto varia da atto ad atto.

Faccia l’esempio di una compravendita tra privati, in cui chi acquista può usufruire delle agevolazioni prima casa, per un prezzo di euro 150.000,00, di un immobile che abbia un valore catastale di euro 75.000,00.

Il costo di un atto di compravendita potrebbe ammontare a circa euro 5.360,00, di cui euro 3.360,00 consistono in null’altro che imposta di registro, ipotecaria, catastale, diritti di conservatoria, tassa d’archivio, imposta di bollo, IVA sull’onorario.

La restante parte è il costo notaio.

Bisogna però tener conto che il costo non consiste nella sola stipula dell’atto!

Si deve curare:

  1. per prima cosa l’istruttoria dell’atto:
  2. verificare che vi siano tutti i documenti richiesti dalla legge:
  3. effettuare le opportune ricerche nei vari uffici pubblici per garantire un’operazione sicura;
  4. in secondo luogo l’atto dovrà essere redatto;
  5. l’atto dovrà essere vagliato da personale qualificato;
  6. solo allora si potrà andare in stipula;
  7. dopo la stipula, l’atto dovrà essere messo a repertorio;
  8. l’atto dovrà essere contabilizzato e registrato e a seconda dei casi andrà presentato in conservatoria, camera di commercio, tribunale, anagrafe comunale;
  9. verrà preparata la copia conforme, messo l’atto a raccolta.

Queste a grandi linee sono le attività che vengono svolte per ogni singolo atto.

Vi sono inoltre adempimenti come l’ispezione biennale di tutti gli atti, la presentazione del repertorio all’agenzia delle entrate ogni quattro mesi e così via.

Costo del notaio: a cosa serve quanto percepito

Il notaio con quanto percepito dovrà corrispondere quanto legittimamente dovuto per contributi previdenziali, per le imposte sui redditi, e sostenere i costi dello studio (tra cui gli stipendi dei propri dipendenti, le forniture dello studio, le utenze e via dicendo).

Quindi è bene ricordare che il costo notaio non riguarda solo firmare un atto, il costo di un atto per la maggior parte della sua entità è composto da voci che in alcun modo hanno a che fare con il compenso del Notaio.

costo notaio

costo notaio

Se desideri chiarimenti sui costi del notaio contattaci tramite il form contatti o telefona in studio

Sito web istituzionale https://www.notaionaddeo.it/

Related Posts