Video

Quali sono i requisiti per poter acquistare una prima casa?

Per poter sfruttare le agevolazioni prima casa devono ricorrere determinati requisiti di carattere soggettivo di carattere oggettivo.

Per quanto riguarda i requisiti di carattere soggettivo il soggetto acquirente deve essere residente nel territorio del comune ove si trova l’immobile o impegnarsi a trasferire la sua residenza nel comune dove si trova l’immobile entro 18 mesi dalla data dell’atto; inoltre, il soggetto acquirente che intende chiedere le agevolazioni prima casa non deve essere proprietario di altra casa, di altro immobile ad uso
abitativo acquistato con le agevolazioni prima casa in tutto il territorio nazionale italiano, anche solo per quote e non solo titolare del diritto di piena proprietà
ma anche del diritto di usufrutto, uso abitazione nuda proprietà.
Altro requisito il soggetto che intende usufruire delle agevolazioni prima casa non deve essere proprietario in tutto oppure in comunione con il coniuge di altri immobili ad uso abitativo nel territorio del comune dove si trova l’immobile oggetto di compravendita.

I diritti oltre alla piena proprietà possono essere anche l’usufrutto, l’uso,
l’abitazione è esclusa la nuda proprietà e in questo caso è esclusa la compartecipazione di titolarità di un bene con altri soggetti.
Se io sono comproprietario con mio fratello di un immobile ereditato che si trova nello stesso comune della casa che sto per comprare, quello non è un elemento che
non rileva negativamente e che quindi mi permette comunque di poter sfruttare le
agevolazioni prima casa.

Il requisito oggettivo invece riguarda la categoria catastale dell’immobile principale di quello abitativo che deve essere ricompresa tra A2 ed A7.

Riassumento devo essere residente nel comune o trasferirmi entro 18 mesi, non
devo avere altre prime case in tutta la nazione italiana, non devo avere altre case nel comuni dove si trova l’immobile, con tutti i dettagli spiegati e l’immobile deve essere ricompreso tra A2 ed A7.

Un elemento di decadenza è il seguente:
Vendo la casa che ho appena comperato con le agevolazioni prima di cinque anni dall’acquisto?
Lo posso fare, ma entro un anno devo acquistare un’altra casa con compravendita o come, da recente orientamento dell’agenzia delle entrate, anche con donazione.

www.notaionaddeo.it
www.gabrielenaddeo.it

 

Notaio Caselle TorineseNotaio CarmagnolaNotaio San Maurizio Canavese